Artificial Intelligence (AI)

Avete mai sentito parlare di auto senza guidatore? Quello è un esempio perfetto di Intelligenza Artificiale, qualcosa di sbalorditivo che fino ad un decennio fa non si poteva neanche immaginare potesse diventare realtà, ma spesso si ignora il fatto che attualmente l’Intelligenza Artificiale è già ampiamente utilizzata all’interno delle imprese, portando incredibili benefici, fra i quali anche un immenso vantaggio competitivo (in alcuni casi, anche a livello internazionale o mondiale).

Vari studi hanno dimostrato come più del 50% delle multinazionali italiane hanno già fatto il primo passo verso progetti relativi all’Intelligenza Artificiale, in particolare, i settori in maggiore crescita in tale ambito sono le banche e le assicurazioni.

Definizione

Esistono numerose definizioni di Intelligenza Artificiale (conosciuta con l’acronimo AI dal nome inglese Artificial Intelligence), ma una delle definizioni più chiare ed esaustive è stata fornita dal Politecnico di Milano:

“L’Artificial Intelligence è il ramo della computer science che studia lo sviluppo di sistemi hardware e software dotati di capacità tipiche dell’essere umano ed in grado di perseguire autonomamente una finalità definita prendendo delle decisioni che, fino a quel momento, erano solitamente affidate agli esseri umani”.

Classificazione: Debole o Forte

Nonostante non sia presente una definizione univoca di AI a livello mondiale, è ormai riconosciuto dagli esperti del settore che l’AI si basa sul deep learning e sul natural language processing e che una classificazione importante è quella basata sulla distanza o vicinanza della ‘macchina’ dai comportamenti umani, definita rispettivamente AI debole o forte.

AI debole

È caratterizzata da programmi di problem-solving capaci di riprodurre specifiche funzionalità della mente umana (per esempio, giocare una partita a scacchi);

AI forte

È caratterizzata dalla capacità di ragionare autonomamente (per rendere l’idea più chiara, pensate ai film nei quali i robot hanno una volontà e coscienza propria);

Nella società odierna sono presenti sistemi di AI deboli, ma considerati gli straordinari progressi che ci sono stati nell’ambito informatico-tecnologico, molti scienziati e studiosi ipotizzano che in un futuro non troppo lontano, saranno presenti numerose ‘macchine’ dotate di intelligenza artificiale forte.

Aspetto etico

Il continuo avanzamento tecnologico nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale non solo ha portato una ventata di entusiasmo nelle imprese, coscienti che sarebbe stato loro possibile sfruttare tali innovazioni per migliorare la propria efficienza, ma ha anche suscitato apprensione all’interno della popolazione, spaventata dalla possibilità che in futuro coloro che non hanno una posizione direzionale all’interno delle imprese possano essere facilmente sostituite dalle macchine dotate di AI.

Vuoi saperne di più?

Contattaci per maggiori informazioni.

———————————————————————————————————————

Oggi, se un’azienda si affida ad un Gestore IT certificato e con esperienze comprovate, si può rimanere senza pensieri dal punto di vista di sicurezza, connessioni, affidabilità e praticità.

Per approfondire la questione a livello tecnico, non esitare a contattarci.

Related Post

it Italian
X